logo plp grande logo rr grande logo ets grande logo gruppo grande logo ispedis
Il gruppo PLP
Venerdì, 17 Novembre 2017
  • PLP GROUP S.r.l.

    notevole esperienza sia nel campo delle prove sul calcestruzzo e sugli acciai

  • PLP GROUP S.r.l.

    Descrizione petrografica qualitativa

  • Geotecnica Stradale

    Le prove geognostiche sono il punto di partenza per ottenere tutti i dati relativi alla caratteristiche dei terreni

  • Controlli Strutturali

    prove di carico statiche e dinamiche su solai

A+ R A-

Settore rocce

Prove su Rocce

  • Descrizione petrografica qualitativa
  • Determinazione della densità secca, della porosità e del peso specifico con essicazione a 110°C e pesata idrostatica, per ogni determinazione.ISRM 1979
  • Determinazione del contenuto in acqua, per ogni determinazione ISRM 1979
  • Preparazione del provino tramite carotatura
  • Determinazione della massa volumica apparente e del coefficiente di imbibizione UNI EN 13755
  • Determinazione della resistenza al gelo in camera climatica a controllo automatico, esclusa la preparazione dei provini e ogni altro tipo di prova R.D. 2232/1939
  • Compressione uniassiale con determinazione del carico di rottura, compreso il taglio e la rettifica della faccia superiore ed inferiore del provino,ISRM 1979 RD2232/39
  • Compressione uniassiale con determinazione del carico di rottura e del modulo elastico, compreso il taglio e la rettifica della faccia superiore ed inferiore del provino, ISRM 1979
  • Compressione uniassiale con determinazione del carico di rottura, del modulo elastico e del coefficiente di Poisson, compreso il taglio e la rettifica della facciasuperiore ed inferiore del provino,ISRM 1979
  • Compressione triassiale in cella di Hoek con determinazione del modulo elastico e del coefficiente di Poisson, compreso il taglio e la rettifica della faccia superiore ed inferiore del provino ( prova standard eseguita su almeno tre provini),ISRM 1983 / ASTM D2664
  • Compressione uniassiale a carico costante nel tempo (Creep), Prova a trazione indiretta tipo "brasiliana", eseguita su almeno dieci provini, compresa la preparazione del provino, ISRM 1978 / ASTM D3967
  • Preparazione provino per prova di taglio con apparecchio di Hoek su giunti lisci (Tempo tecnico minimo: 28 giorni)
  • Preparazione provino per prova di taglio con apparecchio di Hoek su giunti naturali (Tempo tecnico minimo: 28 giorni)
  • Prova di taglio con apparecchio di Hoek su giunti lisci o naturali ( prova standard eseguita su almeno tre provini), ISRM 1974
  • Rilievo della rugosità dei giunti con determinazione dei profili di Barton (almeno quattro profili), con calcolo dell'indice JRC, compresa elaborazione erappresentazione grafica, per serie.ISRM 1978 Tilt test su blocchi di diverse dimensioni (prova eseguita con almeno dieci determinazioni)
  • Determinazione perdita di peso per abrasione di aggregati lapidei con apparecchio Los Angeles, CNR VII n.34-1973 /ASTM C 131
  • Preparazione di classi granulometriche per 020 comprensiva della frantumazione, il lavaggio e la setacciatura
  • Determinazione resistenza al punzonamento rilevato su una media di più rotture, ISRM 1985
  • Determinazione resistenza alla flessione, esclusa la preparazione del provino (prova eseguita con un minimo di 10 rotture), UNI EN 12372
  • Misura della velocità ultrasonica delle onde elastiche Vp e Vs, esclusa la preparazione del provino ASTM D 2845
  • Determinazione dell'indice di rimbalzo eseguita su rocce o calcestruzzi ( minimo dieci rimbalzi per ogni determinazione), ISRM 1978
  • Determinazione dell'assorbimento d'acqua a pressione atmosferica espressa come media di sei prove eseguite su altrettanti provini cubici (70 x 70 x 70 ) mm, esclusa lapreparazione dei provini. UNI EN 13755
  • Determinazione della resistenza all'abrasione con abrasivimetro espressa come media di 6 prove condotte su altrettanti provini di forma prismatica di dimensionemassima (160 x 160 x 50) mm aventi facce lisce, esclusa la preparazione dei provini.UNI EN 14157
  • Determinazione della resistenza allo scivolamento espressa come media di 12 prove condotte su 6 provini (2 prove per ogni provino nei due versi) aventi dimensioni noninferiori a 140x140x20 mm, esclusa la preparazione del provino UNI EN 14231
  • Determinazione della resistenza a compressione eseguita su provini cubici (lato 50 o lato 70 mm) aventi almeno due facce opposte liscie e parallele, esclusa lapreparazione dei provini. UNI EN 1926
  • Prova di resistenza all'urto su provini 20x20x3 cm (media su 4 misurazioni), esclusa la preparazione dei provini R.D. 2234/39 Prova di permeabilità su roccia a carico costante in laboratorio, esclusa la preparazione dei provini ASTM D 2434
  • Prova di resistenza all'usura (MicroDeval), esclusa la preparazione dei provini (media di due provini) UNI EN 1097-1
  • Preparazione per ogni provino di cui al p.to 032 UNI EN 13383-1
  • Preparazione di provini prismatici Determinazione dell'assorbimento d'acqua per capillarità espressa come media di 6 prove eseguite su provini cubici ( 70 x 70 x 70 )mm, esclusa la preparazione deiprovini. UNI EN 1925
  • Determinazione della massa volumica apparente e della porosità aperta espressa come media di 6 prove eseguite su provini cubici (30 x 30 x 30) mm, esclusa lapreparazione dei provini. UNI EN 1936
  • Determinazione della resistenza all'invecchiamento accelerato tramite shock termico, su 7 provini da 200x200x20mm, esclusa la preparazione dei proviniUNI EN 14066
  • Determinazione del modulo di elasticità dinamico (tramite misurazione della frequenza fondamentale di risonanza)
  • Determinazione del carico di rottura in corrispondenza dei fori di fissaggio, su 3 provini da 200x200x20mm, esclusa la preparazione dei provini UNI EN 13364
  • Esame petrografico UNI EN 12407
  • Resistenza al gelo/disgelo in camera climatica a controllo automatico a 12 cicli per l'applicazione delle Norme UNI EN 12057 e UNI EN 1469 , esclusa la preparazione dei provini e ogni altro tipo di prova, UNI EN 12371
  • Resistenza al gelo/disgelo in camera climatica a controllo automatico a 48 cicli per l'applicazione delle Norme UNI EN 1341, UNI EN 1343, UNI EN 12057, UNI EN12058, UNI EN 1926, esclusa la preparazione dei provini e ogni altro tipo di prova, UNI EN 12371

Dove siamo

Portfolio

F.A.Q.

Cos'è P.L.P.?

La nostra azienda opera a livello nazionale e internazionale nell'ambito delle prove su materiali da costruzione, garantendo la massima efficienza e professionalità.
La nostra azienda ha acquisito negli anni notevole esperienza nel campo delle prospezioni e delle prove su materiali da costruzioni ed in particolare nelle prove oggetto di Concessione ai sensi della legge 1086/71.
I molteplici campi in cui la società opera garantiscono una formazione completa ed un’elevata professionalità del personale tecnico operativo, nonché la sicurezza del risultato alle diverse problematiche che si presentano.

Cosa fa P.L.P.?

La “PLP PROSPEZIONI LABORATORIO PROVE di ROCCO Domenico & C. s.n.c.” ha acquisito negli anni notevole esperienza nel campo delle prospezioni e delle prove su materiali da costruzioni ed in particolare nelle prove oggetto di Concessione ai sensi della legge 1086/71. I molteplici campi in cui la società opera garantiscono una formazione completa ed un’elevata professionalità del personale tecnico operativo, nonché la sicurezza del risultato alle diverse problematiche che si presentano.

Cos'è il sondaggio geognostico?

Il sondaggio geognostico è una tipologia di indagine diretta che permette un'accurata ricostruzione del profilo stratigrafico. Durante l'esecuzione è possibile prelevare campioni disturbati o indisturbati da sottoporre a successive prove di laboratorio

Seguici su

L'Azienda

PLP S.r.l.
Via Cutinelli 121/C (Parco del ciliegio) C.P. 47
84081 Baronissi (SA)
C.F. 01864100647
P.IVA 02889100653
Infoline (attivo 24h su 24):
Cell.: +39.335.6587734
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits

POWERED BY
logo netunoNET UNO S.A.S.
- Salerno -